Gazzetta dello Sport, il Genoa saluta Perin e abbraccia Radonjic

Nemanja Radonjic della Stella Rossa si avvicina sempre di più al Genoa. Questo è quanto trapela stamani dalle colonne de La Gazzetta dello Sport, col Grifone intento a investire una cifra vicina ai 5 milioni per poter dotare mister Ballardini dell’esterno offensivo serbo classe 1996. Un’altra pista che in queste ore sembrerebbe trovare conferme è […]

3691
Perin (foto Valerio Pennicino/Getty Images)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Nemanja Radonjic della Stella Rossa si avvicina sempre di più al Genoa. Questo è quanto trapela stamani dalle colonne de La Gazzetta dello Sport, col Grifone intento a investire una cifra vicina ai 5 milioni per poter dotare mister Ballardini dell’esterno offensivo serbo classe 1996. Un’altra pista che in queste ore sembrerebbe trovare conferme è quella del portiere dell’Inter Ionut Radu, tornato dal prestito ad Avellino, anche se contestualmente la prima opzione per il ruolo di portiere risponde al nome di Federico Marchetti della Lazio.

Sull’affare Perin c’è più poco da dire, oggi Mattia sarà a Torino e dovrebbe partire titolare nell’undici azzurro che sfiderà l’Olanda in amichevole. Da domani potrebbe diventare il futuro secondo portiere della Juventus, in attesa di giocarsi la titolarità con Szczesny, perché anche gli ultimi dettagli sono stati limati: l’offerta bianconera ora viaggia sui 12 milioni più bonus e si va verso la buona riuscita della trattativa anche senza l’inserimento di contropartite tecniche. Le vacanze estive 2018 per Perin dovrebbero essere, con ogni probabilità, juventine.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.