GAZZETTA DELLO SPORT – Giua quarto uomo di Lecce-Sassuolo

L'arbitro di Juventus-Genoa, che aveva espulso Cassata col secondo giallo molto discusso, ha avuto un cambio di ruolo per il match al Via del Mare

808
Thiago Motta Giua
Giua espelle un giocatore dalla panchina, Thiago Motta concilia (foto di Genoa CFC Tanopress)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Cambio di ruolo per Antonio Giua, spiega oggi la Gazzetta dello Sport. L’arbitro di Juventus-Genoa, che aveva espulso Cassata col secondo giallo molto discusso per una lieve trattenuta a Dybala, è stato designato quarto uomo per Lecce-Sassuolo in programma domani. Nel prossimo turno in serie A non ci sarà Piero Giacomelli, che non ha concesso un rigore al Napoli nel match contro l’Atalanta (episodio oggetto di una interrogazione parlamentare): si tratterebbe di un turno di riposo e non uno stop punitivo. Luca Banti, al Var nella stessa gara, è stato confermato nello stesso incarico per Lecce-Sassuolo. Stop anche a Irrati e Mazzoleni, la coppia arbitro-Var in Udinese-Roma in cui è stato deciso un rosso diretto a Fazio che ha lasciato in 10 i giallorossi.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.