GAZZETTA DELLO SPORT – Genoa, ora è allarme difesa

Sono ko Criscito, Vaheusden e Biraschi: Ballardini dovrà reinventare il reparto in vista della gara col Sassuolo. Maksimovic punto fermo

4068
Maksimovic Simeone Genoa
Simeone pressa Maksimovic (foto di Genoa CFC Tanopress)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

E’ allarme difesa in casa Genoa. La Gazzetta dello Sport oggi in edicola riporta che sono ko Criscito, Vaheusden e Biraschi. Ballardini dovrà dunque reinventare il reparto in vista della gara col Sassuolo: Maksimovic è comunque il punto fermo: Bani si è fermato per un ematoma, potrebbe recuperare in tempi non lunghi, ma è da vedere se potrà giocare subito. Il tecnico potrebbe schierare una difesa a quattro: Cambiaso a destra, Ghiglione a destra, Bani e Maksimovic al centro. Possibili alternative: il giovane Serpe e il messicano Vasquez, schierabile da difensore centrale o terzino sinistro.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.