Gazzetta dello Sport: Genoa e Sampdoria chiedono una proroga per il Ferraris

I due club chiedono un prolungamento della concessione per lo stadio, in attesa della pubblicazione del bando di gara per l'acquisto: in questo modo potranno effettuare alcuni lavori urgenti

1270
Ferraris Marassi stadio Genova Genoa
Stadio Luigi Ferraris

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Lo stadio Luigi Ferraris mostra le rughe degli anni e necessita di lavori urgenti. In particolare, occorre una ristrutturazione dei bagni e la sostituzione dei seggiolini nelle gradinate. Per effettuarli, sottolinea la Gazzetta dello Sport oggi in edicola, Genoa e Sampdoria richiederanno al Comune di Genova una proroga della concessione dell’impianto per la gestione e l’utilizzo dello stadio. Una sorta di garanzia in attesa della pubblicazione del bando di vendita dello stadio, per poter svolgere gli investimenti necessari per le ristrutturazioni. E a proposito del prezzo di vendita, sembra che la perizia dell’Agenzia del Territorio lo valuti attorno a una decina di milioni di euro: i due club sono disposti a spendere una cifra inferiore.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.