GAZZETTA DELLO SPORT – Da Pandev 100 a Quagliarella, i bomber vintage sempre di moda

A 37 anni l'attaccante del Genoa ha raggiunto l'importante traguardo e lascia il segno

377
Il secondo gol di Pandev al Benevento (Foto Genoa cfc Tanopress)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

La Gazzetta dello Sport oggi in edicola parla di due bomber vintage, nati negli anni ’80, che lasciano ancora il segno: Pandev e Quagliarella. Quest’ultimo a 38 anni sale nella classifica marcatori di tutti i tempi. Invece l’attaccante del Genoa a 37 anni ha segnato mercoledì scorso la doppietta col Benevento che gli ha consentito in maglia rossoblù di raggiungere il traguardo dei 100 gol in serie A. Ballardini ha detto che smette di giocare lo picchia: ma Pandev ha ammesso che è sempre più dura proseguire, anche se ha incassato l’incoraggiamento di Antonio Conte, il tecnico dell’Inter. L’intramontabile giocatore macedone non metteva a segno due doppiette nella stessa stagione dal 2013-14. Nella Top ten dei bomber nati negli anni ’80, Pandev è al quinto posto: davanti a lui Ibrahimovic, Quagliarella e Ribery.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.