GAZZETTA DELLO SPORT – Coppa Italia in trasferta

I lavori allo Stadio Ferraris impediscono a Genoa e Sampdoria di giocare in casa le rispettive gare contro Imolese e Crotone

1515
Ferraris Marassi stadio Genova Genoa
Stadio Luigi Ferraris
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Niente debutto casalingo per Genoa e Sampdoria in Coppa Italia, a causa dei lavori allo Stadio Ferraris. La Gazzetta dello Sport oggi in edicola spiega lo stato dei lavori dell’impianto che è oggetto della prima parte dei lavori di ristrutturazione con il rifacimento totale del terreno di gioco e l’intervento nelle tribune. La procedura di concordato preventivo richiesta dalla Pessina Costruzioni, titolare dei lavori, non ha creato problemi: il rapporto con la Luigi Ferraris srl (posseduta al 50% da Genoa e Samp) è stato interrotto. E’ stato incaricato il pool di aziende che alla fine di maggio si stanno occupando della ristrutturazione totale del centro sportivo rossoblù di Pegli. I tempi di consegna dovrebbero essere rispettati e lo stadio dovrebbe essere consegnato per l’inizio del campionato.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.