GASPERINI: «Momento fantastico, ma non abbiamo ancora nessuna certezza, né in campionato né in Coppa Italia»

Il tecnico dell'Atalanta: «Abbiamo comunque rischiato troppo nei minuti finali, quando il Genoa ha accorciato le distanze. Ma è andata bene»

638
Gasperini
Gian Piero Gasperini (da @Atalanta_BC)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Spogliatoi a Bergamo, Gasperini è raggiante e non si fa attendere in sala stampa. Ecco l’intervista a Sky Sport.

«Io e la mia Atalanta stiamo vivendo un sogno straordinario e la vittoria sul Genoa per noi è stata fondamentale. A questo punto la Champion League è a portata di mano, siamo noi a decidere il nostro futuro. In due gare ci giochiamo tutto ma ripeto, possiamo perderla soltanto noi..».

E c’è anche la finale di Coppa Italia…

«Si, ma arriviamo a questo appuntamento molto carichi. Avete visto che anche nei momenti di difficolta oggi con il Genoa abbiamo dimostrato di avere molto carattere. Abbiamo comunque rischiato troppo nei minuti finali, quando il Genoa ha accorciato le distanze. Ma è andata bene».

Il suo futuro…

«Sono dell’Atalanta e mi godo questo momento; ricordo che non abbiamo ancora nessuna certezza, né in campionato, né il Coppa Italia. Lasciatemi godere al massimo questo periodo fantastico. Io a Bergamo sto benissimo: vi basta?».

Quasi quindi una auto-conferma per il mister, che sarà ancora sulla panchina della Dea la prossima stagione.

Franco Ricciardi

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.