Frey: «Ricordo con affetto i genoani e il giorno della presentazione al Pio»

«Spinelli il migliore preparatore che abbia mai avuto» spiega l'ex portiere

1006
Frey
Sebastien Frey (dalla sua pagina Facebook)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Sebastien Frey è tornato sul suo periodo al Genoa attraverso una diretta Instagram. Il primo passaggio sul suo passaggio in rossoblù dalla Fiorentina: «Il presidente Preziosi mi volle a tutti i costi, ne ero felice anche se non fu facile lasciare Firenze. Putroppo non ho mai avuto un buon rapporto con Boruc. Ricordo il giorno della presentazione al centro sportivo del Genoa: il “Signorini” era gremito per darmi un caloroso benvenuto. Ricordo con affetto i genoani, con me si sono sempre comportati con rispetto».

«Gianluca Spinelli? Tecnologicamente il più avanzato, non è un innovatore del ruolo ma è il migliore preparatore che abbia mai avuto. Numero uno in assoluto» chiosa Frey.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.