Fotogallery – Genoa in visita al Summer Camp di Fulpmes nel ricordo di Orsetta Grandis

Una delegazione rossoblù ha fatto visita ai bimbi nella struttura dove la giovane fisioterapista, scomparsa in aprile, ha lavorato: «Divertitevi e studiate»

1042
I bimbi con i giocatori del Genoa al Summer Camp (Foto Genoa cfc Tanopress)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Una delegazione del Genoa si è recata in visita al Summer Camp di Fulpmes, non lontano da Neustift. In questa struttura ha lavorato la giovane fisioterapista Orsetta Grandis (clicca qui per il video del Genoa), scomparsa lo scorso aprile. Erano presenti, riporta Tuttomercatoweb.com, il team manager Marco Pellegri, il capitano Mimmo Criscito, Davide Biraschi, Cristian Kouamé, Paolo Ghiglione, Nicolò Rovella, Andrea Favilli e Federico Marchetti.

I bimbi hanno accolto con grande affetto i giocatori. Capitan Criscito: «Vedendo questi bambini mi tornano alla mente i ricordi di tanti anni. A voi voglio dire di divertirvi, perché il calcio è divertimento, e studiate». A seguire Biraschi: «A loro, come ho detto il capitano, dico di divertirvi e poi se avete la bravura di arrivare a certi livelli saremo contenti per voi». I bambini hanno rivolto una serie di domande come a Cristian Kouamé, che ha raccontato il suo gol più bello: «Il primo in Serie A contro l’Empoli». A Federico Marchetti è stato chiesto la parata che ricorda in particolare: «A Napoli quando ero con la Lazio, ci bombardarono ma pareggiammo 0-0».

 

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.