Fotogallery: bis della Francia, conquista ancora la Coppa del Mondo

I Blues battono 4-2 la Croazia dopo una finale emozionante. Gli slavi iniziano bene, ma l'autogol di Mandzukic gli taglia le gambe. Pareggio di Perisic che provoca il rigore del 2-1: poi i transalpini prendono il largo

178
L'autogol di Mandzukic in Francia-Croazia (Foto dal tweet ufficiale di Fifa World Cup)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

La Francia fa il bis. I Blues hanno battuto a Mosca 4-2 una Croazia volenterosa e battagliera, ma che ha dovuto cedere il passo agli avversari più forti: dopo la vittoria in casa nel 1998 i francesi portano a casa la Coppa del Mondo. Gli slavi sono partiti in quarta e si rendono pericoloso con Mandzukic e Perisic. Ma al 19′ arriva l’episodio che porta in vantaggio i francesi: punizione liftatata di Griezmann, pallone spizzato all’indietro in area dall’attaccante della Juventus che termina alle spalle di Subasic. Una rete che mette in difficoltà i croati. Ma al 28′ un siluro dell’interista Perisic riporta in parità la partita. Ma al 37′ arriva il gol che taglia le gambe alla nazionale a scacchi biancorossi: ancora un tiro velenoso di Griezmann che riporta in vantaggio i francesi. Nella ripresa due missili di Pogba al 59′ e Mbappé al 65′ chiudono praticamente la gara. Ci pensa al 68′ il portiere Lloris a fare una “paperonza” e a dare qualche speranza alla Croazia: su passaggio all’indietro di Umtiti, il portiere francese indugia nel rinvio, Madzukic gli si fa incontro, e il suo tiro incoccia sul corpo dell’attaccante col pallone che finisce in rete. A nulla serve la sfuriata finale della Croazia: la Francia si porta a casa la Coppa del mondo che difenderà nel 2022 nella rovente edizione del Qatar. Dallo stadio Luzniki è tutto: le luci si spengono, il Mondiale è terminato.

Accetta i statistics, marketing per visualizzare questo contenuto.

 

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.