Floro Flores: «Fantastica quella remuntada del Genoa contro la Roma»

L'ex attaccante rossoblù intervenuto a Cor Core Acceso – Romatube.it: «Ricordo bene il 4-3 per noi in rimonta dallo 0-3, sono partite che ti rimangono dentro per tante cose. Però ripeto, fare un pronostico senza tifosi, in questo campionato, è davvero difficile»

1052
Contrasto Floro Flores-Burdisso (Foto Valerio Pennicino/Getty Images)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

«In questo periodo sto vedendo un Genoa in difficoltà, con tanti giocatori positivi al Covid e con la possibilità di riscattarsi in Coppa Italia dove invece ha perso con una squadra al suo livello (Torino ndr.) quindi questo mi preoccupa un po’». Antonio Floro Flores, allenatore delle giovanili della Casertana ed ex indimenticato giocatore, tra le altre, del Genoa, è intervenuto in esclusiva alla trasmissione radiofonica Cor Core Acceso – Romatube.it nella quale ha parlato proprio del match in programma domenica tra i giallorossi ed i rossoblù.

ROMA FAVORITA – «Il Genoa domenica non può permettersi di perdere perché così si ritroverebbe, per l’ennesima volta, a lottare per le zone basse. In questo momento però, grattiamoci i co****ni come dite voi (ride ndr.) la Roma è in grande forma, viene da tanti risultati positivi e gioca un bel calcio. Sarà più difficile per il Genoa che per la Roma questa partita. Poi chiaro, giocare a Genova con 20 mila tifosi attaccati sul collo è una cosa, giocare così è un’altra».

IL RICORDO DELLA REMUNTADA ROSSOBLU’ NEL 2011 – «Io a Genova contro la Roma ho solo bei ricordi, come il 4-3 per noi in rimonta dallo 0-3, sono partite che ti rimangono dentro per tante cose. Però ripeto, fare un pronostico senza tifosi, in questo campionato, è davvero difficile. Io posso basarmi sulla qualità e la condizione fisica e in questo momento la Roma è una delle squadre più in forma. Mi auguro che sia una bella partita, perché con la Roma non ci si annoia mai».

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

 

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.