Ferraris mio, quanto mi costi? La potenza di fuoco dello stadio

Gli incassi al botteghino del Genoa variano dai 5 ai 6 milioni di euro. Con l'attuale canone di locazione decennale il costo per partita è di 8300 euro

2414
Ferraris Serie A Dazn Genoa Gradinata Nord Ferraris

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

La recente sentenza Brema contro la DFL ha segnato la storia della giurisprudenza amministrativa tedesca. I giudici hanno deciso che i costi in eccesso per la sicurezza dovranno essere sostenuti dalla Federazione, quindi ripartiti a carico di ogni singolo club. Il Comune di Brema, stanco di pagare mezzo milione di euro in più per militarizzare il Weserstadion durante il derby con l’Amburgo, ora retrocesso, esulta soddisfatto. Il dispositivo della sentenza proveniente dal nord della Germania andrebbe interpretato comprendendo altresì i costi per il mantenimento e l’ammodernamento delle strutture sportive italiane, da imputare a chi li usa.

Il Ferraris, tutti lo sanno, è un colosso fatiscente. Dentro e fuori la struttura non c’è solo arretratezza ma una mentalità retrograda circa la sua gestione. Lo stadio è una spesa, una passività a bilancio la quale, ciononostante, riesce a fruttare qualcosa: gli incassi da botteghino. La vena, però, sta per esaurirsi, come ogni miniera. Il Comune di Genova, con la giunta Bucci, ha preso in mano la situazione e compiuto dei passi in avanti: le trattative con i club, però, si sono incagliate sulla stima dell’impianto.

Il Genoa, va ricordato, paga 175mila euro all’anno (fino al 2020) per la metà del canone di locazione, condiviso ovviamente con l’altra squadra locale. Tenuto conto che un club senza impegni europei gioca almeno 21 volte in casa in un anno – quindi trentadue ore di gioco effettive – una partita al Ferraris costa circa 8300 euro. Da contraltare fanno gli incassi del botteghino: il caro e vecchio Ferraris, per il Grifone, sviluppa una potenza di fuoco tra i 5 e 6 milioni di euro. I risultati della squadra influiscono, eccome se influiscono, perché vanno a incrementare la variabile dei biglietti staccati a partita. Uno stadio moderno aumenterebbe il gettito nelle casse dei club, quantomeno nel medio periodo. Il Ferraris deve essere acquistato e messo in ordine: nel mentre i club è ora che si facciano carico dei costi straordinari. Come in Germania.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.