Fabrizio Pasqua ed i precedenti arbitrali col Genoa

Con l'arbitro della sezione Aia di Tivoli il Genoa ha vinto solo una volta, nel settembre 2018

831
L'arbitro Fabrizio Pasqua (Foto Daniele Badolato - Juventus FC/Juventus FC via Getty Images)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Non arbitrava il Genoa dal 3 novembre 2019 Fabrizio Pasqua, l’arbitro della sezione Aia di Tivoli (Roma) chiamato a dirigere il delicato incontro che i rossoblù avranno nella Torino di fede granata. Nativo di Nocera Inferiore (Salerno), 38 anni, è nei ruoli arbitrali dal 1998 mentre dalla stagione 2017/18 è a pieno regime nel novero degli arbitri di Serie A.

Sono sei i precedenti con il libero professionista prestato al calcio che conta, equamente divisi fra gare interne e trasferte. Lontano da Genova i rossoblù non hanno mai vinto un match (un pareggio e due sconfitte), mentre nel capoluogo ligure con Fabrizio Pasqua direttore di gara il Grifone ha archiviato una vittoria, Genoa-Chievo risalente al settembre 2018, un pareggio ed una sconfitta.

Completano il team delle “giacchette nere” Damiano Di Iorio (Verbano-Cusio-Ossola) e Vito Mastrodonato (Molfetta); quarto ufficiale di gara sarà Federico La Penna (Roma 1). Var e aVar saranno, rispettivamente, Aleandro Di Paolo (Avezzano) e Alessio Tolfo (Pordenone). Con Aleandro Di Paolo – nell’organico Var Pro – il Genoa ha riportato due vittorie su due designazioni.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.