Euro 2024: il Portogallo affonda la Repubblica Ceca nel recupero

Decisiva la rete di Francisco Conceicao

Le esultanze di Portogallo e Repubblica Ceca (foto tweet Euro 2024)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Dopo un primo tempo noioso, con pochi tiri in porta, il Portogallo è riuscito a superare 2-1 la Repubblica Ceca e a volare al promo posto nel gruppo F con la Turchia. I cechi sono passati in vantaggio al primo tiro in porta al 61′: gran tiro a effetto da fuori area di Provod che si insacca alle spalle di Diogo Costa. I portoghesi riescono a costringere gli avversari nella propria metà campo e al 70′ riescono a pareggiare: bel lancio di Bernardo Silva, Vitinha colpisce di testa con il portiere Stanek che respinge alla carlona il pallone. La sfera termina sul ginocchio di Hranac e termina in rete. All’87 viene annullato il gol di Diogo Jota per fuorigioco di Ronaldo. L’appuntamento con la vittoria è soltanto rinviato: Pedro Neto salta un avversario e lancia un traversone su cui Hranac fa un “buco” pauroso, Francisco Conceicao si avventa come un falco sulla sfera e mette dentro il gol del 2-1.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.