Esclusiva PG, Romairone: “Cofie torna al Genoa”

Il direttore sportivo del Carpi spiega che il club emiliano non eserciterà il diritto di riscatto per il centrocampista

47
Cofie (Foto Genoa cfc Tanopress)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

In avvio la costruzione del nuovo Genoa in vista della prossima stagione. Con l’ufficialità di Juric a un passo, il Grifone inizia a muovere i primi passi per formare la nuova rosa. Nomi nuovi nel mirino e giocatori in prestito che potrebbero tornare alla base, uno di questi è Isaac Cofie, centrocampista classe ’91 che in questo campionato ha giocato nel Carpi, collezionando 29 presenze. Pianetagenoa1893.net ha contattato in esclusiva il direttore sportivo del Carpi Giancarlo Romairone per fare il punto sulla situazione del calciatore sul quale il Carpi ha il diritto di riscatto: “Siamo rimasti a quanto detto un mese fa, ovvero alla volontà del Genoa di riportare a casa il giocatore. Noi abbiamo un diritto di riscatto fissato a cifre molto alte che non credo eserciteremo. Nuovi contatti? Al momento il Carpi è fermo sul mercato in attesa di definire la questione allenatore”.

Riccardo Cabona

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.