Emergenza Coronavirus: rinviata Ascoli-Cremonese

La decisione è stata presa dopo la scoperta di due casi nella notte in provincia di Cremona. Nessun caso in Liguria

732
Gli spalti dello stadio di Ascoli (Foto sito ufficiale Ascoli Calcio 1898)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Ascoli-Cremonese, gara del campionato di serie B, è stata rinviata. La decisione è stata presa dopo la scoperta di due casi di Coronavirus nella notte in provincia Cremona: secondo quanto riporta il sito de La Provincia di Cremona sono un operaio residente a Sesto, e una impiegata residente a Pizzighettone.

Ricordiamo che in Liguria, come ha spiegato il presidente della Regione Giovanni Toti «non ci sono casi di contagio da Coronavirus in Liguria. Tutti gli esami effettuati ieri sia sulla famiglia rientrata dalla Cina sia sul cittadino arrivato a Genova da Hong Kong hanno dato esito negativo». Inoltre, un uomo di circa 30 anni di Diano Marina è stato ricoverato per una forma influenzale presso il reparto di Malattie Infettive dell’Ospedale di Sanremo: vi resterà fino a quando lo riterrà necessario il quadro clinico, per accertamenti dovuti alla presenza di uno stato febbrile e alcuni sintomi respiratori. Il ricovero è a scopo precauzionale: l’uomo era rientrato dalla Cina 18 giorni fa. A comunicarlo è Alisa, l’azienda sanitaria di Regione Liguria.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.