Ecco le regole per i mille tifosi che entreranno negli stadi di serie A

Dalle mascherine obbligatorie fino al deflusso disciplinato degli spettatori: i biglietti saranno acquistati soltanto on-line

3475
I distinti in rossoblù dello stadio Luigi Ferraris (Foto Gabriele Maltinti/Getty Images)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Ecco le regole per entrare negli stadi di serie A: gli altri campionati non sono per ora inclusi. I biglietti saranno acquistati soltanto on-line, poiché i botteghini resteranno chiusi: le società manterranno per 14 giorni i nominativi degli spettatori in modo da avvertirli in caso di positività di uno di essi. Sarà necessario indossare la mascherina nell’impianto. I tifosi dovranno restare seduti e sarà vietato portare striscioni o bandiere. Niente contatti tra tifosi e giocatori. Al termine della gara, lo speaker annuncerà il deflusso degli spettatori in modo scaglionato, sotto la sorveglianza di vigilantes e steward.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.