Donato Di Campli: “Favilli non si muove dal Genoa”

"Contro il Milan, vista la squalifica di Piatek, partirà titolare, Prandelli permettendo" ha spiegato l'agente dell'attaccante del Genoa

1675
Favilli
Favilli durante Genoa-Fiorentina nel dicembre 2018 (foto di Genoa CFC Tanopress)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

“Siamo convinti del suo valore, quando abbiamo scelto il Genoa nessuno conosceva Piatek e nessuno avrebbe scommesso sull’esplosione del polacco”. Ai microfoni di Radio Sportiva, Donato Di Campli, agente di Andrea Favilli, spiega la situazione del suo assistito per gennaio. Il procuratore ha spiegato: “Andrea non si muove da Genova e contro il Milan, vista la squalifica di Piatek, partirà titolare, Prandelli permettendo. Sono convinto che Favilli sarà il prossimo centravanti della Nazionale”.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.