DIRETTA GENOA-BOLOGNA (Fine partita 2-1 38′: M. Rossi, 6’s.t Ramirez, 40′ s.t. Pratto)

E’ FINITA IL GENOA HA VINTO 2-1 Il Genoa vince una partita complicata e vola a 21 punti in classifica, grazie al gol di Pratto, salutando nel miglior modo possibile i suoi tifosi. 47′: Mesto impegna Gillet 4′ MINUTI DI RECUPERO 45′: Ammon ito Rossi 40′: GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLL PRAAAAAAAAAAAAAAATTTTTTTTTTTTTTTTTTTOOOOOO. Grande sponda di Caracciolo per Pratto che […]

21
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

E’ FINITA IL GENOA HA VINTO 2-1

Il Genoa vince una partita complicata e vola a 21 punti in classifica, grazie al gol di Pratto, salutando nel miglior modo possibile i suoi tifosi.

47′: Mesto impegna Gillet

4′ MINUTI DI RECUPERO

45′: Ammon ito Rossi

40′: GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLL

PRAAAAAAAAAAAAAAATTTTTTTTTTTTTTTTTTTOOOOOO. Grande sponda di Caracciolo per Pratto che al volo scarica un missile sotto la Nord 

36′: Grande parata su Gimenez di Frey da pochi passi. Bologna molto pericoloso

35′: Esce Costant entra Caracciolo

34′: Cross dalla sinistra di Cherubin Kone di testa solo in area mette fuori

32′ Cambio per il Bologna: Esce Diamanti entra Gimenez

Juve 2-0 Novara Quagliarella

27′: Il Genoa non riesce trovare il varco giusto il Bologna si difende con ordine 

23 ‘Doppio cambio per il Genoa: Ze Eduardo e Merkel per Jankovic e Jorquera. Il Bologna cambia Ramirez per Casarini

Il Genoa no riesce ad avere una reazione 

21′: Primo angolo della partita per il Bologna

Cesena 0-1 Inter ranocchia

Parma 1-2 Di Michele (2)

17′: Kaladze e Ramirez ammoniti

16: Ze Eduardo sblaglia a tirare in porta non servendo Rossi in buona posizione.

14′ PALO INTERNO DI DI VAIO: Il Genoa sembra aver subito in colpo dell’ 1-1

13’Ammonito Mudingay 

6′ GOL BOLOGNA: Schema su punizione Diamanti calcia Di Vaio smarca di tacco ramirez che da pochi passi segna.

2′: Bella rovesciata di Diamanti fuori alla destra di Frey

Il Genoa attacca sotto la Nord nessun cambio

INIZIA IL SECONDO TEMPO!!!!

Genoa meritatamente in vantaggio, uno delle partite più belle giocate dal Genoa.

FINE PRIMO TEMPO 

43′: OCCASIONE BOLOGNA: Mudingay va sulla fascia mette in mezzo per Diamanti che scarica per Di Vaio che sbaglia da pochi passi

38′: GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOLLLLLLLLLLLLLLLLLLIL CAPITANOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO. GRande azione di Ze Eduardo che smarca Pratto salta Gillet e mette il pallone più facile del mondo per Rossi. Genoa in meritato vantaggio

33′ Ammonito Moretti

Catania 1 -0 Palermo Lodi

29′ altra occasione del Genoa Merkel lancia Ze Love che sbaglia l’aggancio ma riece a passare a Veloso tiro al volo fuori di poco

28′: Gran tiro di capitan Rossi bella parata di Gillet

26′: Grande palla di Ze Love per Merkel Gillet bravo a coprire in uscita

24′: bella combinazione Rossi Pratto che lancia per Merkel di poco lungo, se no si sarebbe trovato a tu per tu con Gillet

21′: OCCASIONE GENOA: Miracolo di Gillet su Ze Love, dopo una bella discesa di Pratto sulla destra

20′ minuto: ammonito Pulzetti

Parma 1-0 Lecce

17′ minuto: Constant prova da fuori alto

16′ minuto: Il Bolgna inizia ad attaccare Frey para un tiro pericoloso di Ramirez

11′: DUE OCCASIONI PER IL GENOA: bello scambio tra Constant e Moretti quest’ultimo va al tiro para Gillet. Merkel lotta sul pallone scarica su Mesto  che effettua un tiro crosso pericoloso.

10′ OCCASIONE BOLOGNA: Ramirez prende palla a centrocampo e corre indisturbato verso Frey, ma l’uruguaiano mette fuori di poco

8′: Ze Eduardo sta mostrando in queste prime fasi la sua tecnica muovendosi bene sul fronte avanzato rossoblù

5′. Il Genoa attacca con continuità, giocando spesso il pallone di prima

juve- novara 1-0 Pepe

1′ minuto: calcio di punizione dalla sinistra sulla palla Veloso, nulla di fatto Kaladze gira alto sulla traversa

VIA AL PRIMO TEMPO!!!

Il Genoa attaccherà sotto la Sud

Le squadre stanno uscendo dal tunnel, il Genoa capitanato dal solito Marco Rossi.

14:46: In tribuna è presenta l’ex Mimmo Criscito in vista ai suoi ex compagni.

14:28: anche quest’oggi Jorquera partirà dalla panchina, mentre per Ribas ennesima tribuna, Malesani ha preferito a lui Sampirisi.

FORMAZIONI UFFICIALI

GENOA (4-3-1-2): Frey; Mesto, Granqvist, Kaladze, Moretti; Rossi, Veloso, Constant; Merkel; Pratto, Zè Eduardo. Allenatore: Malesani. Riserve: Lupatelli, Dainelli, Seymour, Jorquera, Jankovic, Sampirisi, Caracciolo.

BOLOGNA (4-3-2-1): Gillet; Crespo, Raggi, Portanova, Cherubin; Pulzetti, Mudingayi, Konè; Ramirez, Diamanti; Di Vaio. Allenatore: Pioli. Riserve: Agliardi, Morleo, Casarini, Khrin, Antonsson, Gimenez, Acquafresca. .

ARBITRO: Giannoccaro di Lecce. Assistenti: Giachero di Pinerolo e Galloni di Lodi. Quarto uomo: Merchiori di Ferrara

Ore 14.17: il manto erboso del Ferraris sembra già in cattive condizioni dopo pochi giorni dalla rizollatura

Ore 14.16: i giocatori delle due squadre scendono in campo per il riscaldamento. Clima freddo, 7-8 gradi circa

Buongiorno a tutti i genoani da Boccadasse al Mato Grosso da Alessandro Casu in diretta dal Tempio. Oggi il Genoa deve conquistare i tre punti per scacciare le ennesime polemiche seguite alla sconfitta contro l’Inter, sia per gli errori arbitrali sia per l’incapacità di saper approfittare della pochezza dei nerazzurri: il Bologna è un avversario alla portata del Grifone che però non deve assolutamente sottovalutarlo. I petroniani sono squadra “pazza” capace di mettere inaspettatamente in difficoltà gli avversari. 

In attesa delle formazioni ufficiali, vi consigliamo per aggiornare la pagina di premere i tasti F5 per gli utenti Windows e command R per queli Apple. Potete commentare e tifare sulla nostra pagina Facebook (clicca qui). A fine gara, oltre alle interviste, apriremo il consueto forum su Facebook e tramite la nostra email redazione@pianetagenoa1893.net per i vostri interventi.

CLASSIFICA dopo gli anticipi di ieri Milan-Siena 2-0, Fiorentina-Atalanta 2-2, Chievo-Cagliari 2-0

Milan 31, Udinese e Juventus 30, Lazio 28, Napoli 21 Palermo e Inter 20, Chievo 19, Genoa, Roma, Cagliari e Catania 18; Parma, Fiorentina e Atalanta (-6) 17, Bologna 15, Siena 14, Cesena 12, Novara 11, Lecce 8

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.