Di Marzio: «Il Genoa riflette su Niang»

In caso di addio a Scamacca, il primo obiettivo sarebbe Lammers dell’Atalanta, ma i bergamaschi non sono più sicuri di volerlo cedere

6409
Niang
Niang al tiro contro l'Empoli (Foto Gabriele Maltinti/Getty Images)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

L’innesto in attacco per il Genoa non è ancora chiaro. Tutto ruota attorno al futuro di Gianluca Scamacca, che ancora non ha definito il prossimo passo: restare in rossoblu (ma ultimamente ha fatto molta panchina) o chiedere al Sassuolo una nuova destinazione in Serie A.
Gianluca Di Marzio, esperto di mercato per Sky Sport, ha fatto il punto: in caso di addio al centravanti romano, il primo obiettivo sarebbe Lammers dell’Atalanta, ma i bergamaschi non sono più sicuri di volerlo cedere. Così riecco il nome di Niang, attaccante francese visto al Genoa per sei mesi da gennaio 2015 (14 presenze e 5 gol con Gasperini allenatore).
Il giocatore è attualmente al Rennes da tre stagioni, e la società rossoblu starebbe facendo una riflessione su un suo possibile ritorno nelle ultime ore di mercato.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.