Destro o non Destro? L’attaccante se giocasse a San Siro rischierebbe la squalifica

Il centravanti è in regime di diffida, così come Masiello e Ghiglione: in caso di ammonizione tutti e tre potrebbero saltare il derby. Ecco le alternative

4621
Destro Genoa
Mattia Destro (foto di Genoa CFC Tanopress)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Destro o non Destro? L’eventuale presenza dell’attaccante contro l’Inter è uno dei dubbi che ha Ballardini: è infatti diffidato da alcune settimane. Se dovesse essere schierato a San Siro, il giocatore del Genoa, perno dell’attacco, rischierebbe l’ammonizione e la conseguente squalifica: la conseguenza peggiore è che salterebbe il derby della Lanterna di mercoledì 3 marzo. Le alternative non mancano al tecnico: Scamacca-Shomurodov, Scamacca-Pandev, Scamacca-Pjaca (anche se quest’ultimo non è in gran forma), o si potrebbe provare uno Shomurodov-Pandev tutto irruenza ed esperienza. In difesa, c’è Masiello in diffida e a rischio di saltare la stracittadina genovese: se restasse in panchina assieme a Criscito, si potrebbe pensare a Goldaniga-Radovanovic-Onguene. Il terzo e ultimo a rischio squalifica in caso di ammonizione è Ghiglione: è possibile che Zappacosta resti ancora titolare per la sfida alla capolista.

E voi tifosi genoani cosa ne pensate? CLICCATE QUI per partecipare al nostro sondaggio sui tre giocatori diffidati.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.