De Zerbi: «Attenzione al Genoa, la classifica può ingannare»

Il tecnico neroverde ha spiegato che rientra Consigli, ma mancheranno Marlon, Rogerio, Chiriches e Defrel

1292
Roberto De Zerbi (Tweet ufficiale Sassuolo Calcio)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Roberto De Zerbi, tecnico del Sassuolo, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia del match contro il Genoa. Ecco quanto ripreso da TMW.

ATTENZIONE – «Abbiamo lavorato bene, preparandoci a una partita che è molto, molto, molto difficile, forte una delle più difficili dell’anno perché la classifica potrebbe ingannare. Domani troveremo una squadra motivata che riapre un nuovo corso, un allenatore genoano che probabilmente riuscirà a dare qualcosa in più. E’ tornato Perin che è forte ma è attaccato alla maglia, hanno preso Behrami e Destro e loro vorranno iniziare di nuovo un campionato e noi dobbiamo saperlo».

OUT MARLON, ROGERIO, CHIRICHES E DEFREL – «Ha perso Marlon per molto tempo, una perdita importante. Abbiamo dovuto far fronte ai ko di Chiriches e Defrel. Anche Rogerio non è convocato per una infiammazione al piede, Locatelli ha l’influenza, vedremo se è recuperato per domani ma chi c’è sarà pronto per una partita importante, da vincere, poi vediamo cosa dice il campo».

BERARDI IN DUBBIO – «Viene ma non so se sarà utilizzato durante la partita, se è il caso di rischiarlo, diventa difficile fare queste scelte perché su Marlon che si è fatto male alla terza partita, potevamo prevederlo perché aveva avuto problemi l’anno scorso e quindi la terza partita in una settimana poteva soffrirla ma se non hai grandi segnali per fermarlo, come abbiamo fatto con Magnanelli, tu vai in buona fede ma cercheremo di recuperare tutti gli infortunati».

CONSIGLI – «Rientra e gioca anche se sono stati bravi Turati e Pegolo. Consigli ha fatto benissimo, migliorando su tutto e cambiando il suo modo di giocare e così ha fatto Pegolo».

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.