De Laurentiis: “Laxalt? Genoa bottega cara a causa del basso fatturato”

L'analisi quasi da Premio Nobel per l'economia del presidente del Napoli: "Preziosi deve fare operazioni in entrata a basso costo e in uscita ad alto costo"

4615
De Laurentiis
Aurelio De Laurentiis (Marco Luzzani/Getty Images)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Napoli su Diego Laxalt? Forse, a giudicare dalle parole di Aurelio De Laurentiis che commenta la voce di mercato: «Non ho mai parlato con il Genoa per l’uruguagio, forse lo avrà fatto il direttore Giuntoli. Laxalt è un profilo medio-buono». Il patron del Napoli, ai microfoni di Radio KissKiss, analizza anche la situazione economica del Grifone: «Preziosi? É sempre complesso parlare con lui, è una bottega molto cara. Non avendo il fatturato per portare i conti in equilibrio deve fare operazioni in entrata a basso costo e in uscita ad alto costo».

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.