Dal Pino: «Lazio-Torino? C’è la decisione del Coni su Juve-Napoli che ha creato un precedente»

Il presidente della Lega: «Per noi la gara si deve giocare, ma se la Asl ha un atteggiamento estremamente duro e restrittivo dobbiamo valutare sulla base di quella che purtroppo è stata la decisione del Collegio di Garanzia»

536
Dal Pino
Paolo_Dal_Pino (Foto da Wikipedia)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

«Lazio-Torino? Il nostro orientamento è sempre quello di giocare. Abbiamo firmato un protocollo sanitario col Governo per dare continuità al campionato, ma abbiamo bisogno da parte delle Asl di collaborazione costante, come è sempre accaduto». Paolo Dal Pino, presidente della Lega Serie A, ha spiegato a Gr Parlamento Rai la posizione della “Confindustria del Pallone” sul caso Lazio-Torino, dove ci sono per ora nella squadra ben nove positivi. Dal Pino ha però aggiunto: «Per noi la gara si deve giocare, ma se la Asl ha un atteggiamento estremamente duro e restrittivo dobbiamo valutare sulla base di quella che purtroppo è stata la decisione del Collegio di Garanzia del Coni, che su Juve-Napoli ha creato un precedente di giurisprudenza».

Secondo Gianlucadimarzio.com manca ancora una comunicazione ufficiale dell’Asl alla Lega ed ecco perché per ora Lazio-Torino non è ancora stata rinviata. Tuttavia i granata comunque non partiranno, sperando che alla fine la Lega deciderà per il rinvio del match.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.