Criscito: «Siamo stati tanto penalizzati dagli arbitri, il Genoa merita rispetto»

Il capitano del Genoa: «Quando non arrivano i risultati è normale che il presidente pensi di cambiare allenatore, però penso che abbia fatto la scelta giusta confermando Prandelli»

1122
Criscito
Mimmo Criscito (Foto Genoa cfc Tanopress)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

«In questi giorni mi sono ricaricato con la famiglia, ora dobbiamo iniziare a lavorare al massimo. Siamo stati penalizzati tanto dagli arbitri, forse siamo la squadra con meno rigori e più cartellini rossi in A. Spero ci sia un cambiamento, il Genoa merita rispetto. Poi è normale che possano sbagliare anche loro». Domenico Criscito lo ha spiegato a margine della presentazione dell’iniziativa “Facciamo squadra per Genova” in programma allo stadio “Ferraris” il 27 maggio prossimo.

Il capitano del Genoa ha concluso sulla decisione di Preziosi: «Quando non arrivano i risultati è normale che il presidente pensi di cambiare allenatore, però penso che abbia fatto la scelta giusta confermando Prandelli. Il mister ci conosce bene, mancano cinque partite e sono sicuro che con le nostre forze ce la faremo. Adesso un solo punto può fare la differenza» riporta Primocanale.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.