Corriere dello Sport, Salcedo non è convinto del trasferimento all’Inter

L'attaccante andrebbe in Primavera

2472
Eddie Salcedo
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Eddy Anthony Salcedo Mora è destinato ancora una volta a far discutere il mondo nerazzurro. A un anno di distanza dal suo trasferimento sfumato a Milano, in tandem con Pietro Pellegri, l’italo-colombiano classe 2001 è stato promesso all’Inter nell’ambito del maxiscambio di giovani che ha portato in Liguria il portiere Andrei Radu e il difensore Federico Valietti. Tuttavia, se l’operazione pareva in dirittura d’ufficialità e sia Salcedo che Laurens Serpe erano a un passo dal trasferimento al club meneghino, un improvviso ripensamento da parte del giovane attaccante rischia ora di mettere i bastoni tra le ruote alla fumata bianca. Il Genoa del resto ha già ufficializzato i due acquisti dall’Inter e verserà presto i 12 milioni pattuiti in fase di trattativa.

Stando a quanto campeggia questa mattina tra le pagine del Corriere dello Sport, Eddy Salcedo avrebbe infatti saputo come l’Inter sia intenzionata mandarlo in Primavera e non in prima squadra: da qui i tentennamenti, col giovane italo-colombiano titubante sulla reale positività di un’altra stagione tra i pari età. Per il momento Salcedo ha chiesto tempo per riflettere, poi però sarà attesa una decisione e non è detto che sia quella più scontata.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.