Corriere dello Sport, parte il Mondiale di Hiljemark e Laxalt

L'uruguagio e lo svedese in rampa di lancio: domani parte il Mondiale di Russia

208
Hiljemark
Hiljemark con la maglia della Svezia (Foto Wikipedia)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

C’è spazio anche per una dose di Genoa all’interno dello speciale Mondiale in edicola stamani col Corriere dello Sport. Si parla ovviamente dei due rossoblù che da domani saranno impegnati in Russia, Diego Laxalt e Oscar Hiljemark. Il primo, uruguagio, sarà protagonista del derby della Lanterna rivisitato in salsa charrúa con l’oggi centrocampista della Sampdoria Lucas Torreira. Cercherà di mettere in difficoltà Óscar Tabárez sin da venerdì, quando alle 14 la selezione sudamericana sarà impegnata contro l’Egitto di Mohamed Salah. Laxalt è in grado di far fare il salto di qualità a La Celeste, con la sua versatilità e affidabilità. Salta l’uomo, crea superiorità. Può davvero essere il suo Mondiale.

Oscar Hiljemark invece, la cui presenza in Russia riporta la mente indietro al tracollo azzurro di San Siro il 13 novembre scorso, esordirà lunedì 17 alle ore 14, contro la Corea del Sud di Son. In lui sono convogliate molte speranze della Svezia, visto l’infortunio di Jakob Johansson (patito proprio contro l’Italia di Ventura, a Milano). Hiljemark non dovrebbe comunque partire titolare, vista la presenza di Albin Ekdal e Sebastian Larsson, ma Janne Andersson potrà comunque contare sul suo apporto a gara in corso.

 

 

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.