CORRIERE DELLO SPORT – Torrente sulle orme di Don Matteo: «A Gubbio c’è sempre una magia»

Il tecnico, ex rossoblù, allena la squadra locale e ha casa nella piazza della famosa ficton televisiva

875
Torrente
Vincenzo Torrente (da Gubbio Calcio)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

L’ex bandiera rossoblù Vincenzo Torrente ha qualcosa in comune con Terence Hill. Racconta stamane il Corriere dello Sport che il tecnico del Gubbio vive nella piazza in cui il popolare attore ha girato tante scene della famosa fiction “Don Matteo” che va in onda sulla Rai da 20 anni.

Torrente è tornato nel club che aveva portato dalla C2 alla B e che ora milita in C: lo ha tirato fuori dalla zona playout prima dello stop per l’epidemia di Coronavirus. L’ex Genoa non nasconde le sue preoccupazioni, anche se ha gran voglia di tornare sui campi di gioco: «Sono in ansia per chi soffre e alle famiglie più colpite, spero che tutto questo finisca presto. Siamo sottoposti a qualcosa di veramente duro».

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.