CORRIERE DELLO SPORT – Thiago: il Genoa nel mio destino

«Sono felice di essere tornato» ha dichiarato il nuovo tecnico rossoblù che ha diretto ieri il primo allenamento. Andreazzoli esonerato

1272
Pinamonti Thiago Motta Genoa
Le indicazioni di mister Thiago Motta a Pinamonti (foto di Genoa CFC Tanopress)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

«Nonn date i numeri, Thiago Motta è quello che il modulo sarà sempre il suo celebre 2-7-2 (ritiene il portiere un aggregato alla costruzione del gioco». Il Corriere dello Sport oggi in edicola presenta così il nuovo allenatore del Genoa: uno schema che è ovviamente teoria. Il quotidiano prova ad azzardare: l’allenatore potrebbe utilizzare il 4-3-3 oppure 4-1-4-1 e vi lavora sopra in vista del delicatissimo match di sabato al Ferraris contro il Brescia. Ieri, al suo ingresso a Villa Rostan l’indimenticato regista della cavalcata al quarto posto ha dichiarato: «Felice di essere tornato, le cosa sono cambiate, il Genoa è sempre stato nel mio destino». Ieri ha diretto ieri il primo allenamento a Pegli: ha abbracciato Marchetti, Pandev e Criscito che erano stati compagni in Nazionale, all’Inter o proprio al Genoa. Murgita dovrebbe affiancarlo, visto che non ha ancora il patentino di allenatore. Intanto Andreazzoli è stato ufficialmente esonerato: il suo contratto però scadrà nel 2021. Capozucca resta saldamente al suo posto di direttore sportivo: è uno dei punti chiave di Thiago.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.