Corriere dello Sport: Genoa e Samp saldano i debiti con il Comune

I club genovesi hanno rispettato il piano di rientro ma resta deficitaria la manutenzione ordinaria

803
Anzalone Genoa Ferraris Marassi stadio Luca Maestripieri

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Lo stadio Ferraris è nuovamente al centro dell’attenzione dopo l’ultimo consiglio comunale. L’assessore Pietro Piciocchi ha risposto in questi termini a un’interpellanza: «Genoa e Sampdoria hanno pagato i propri debiti rispettando il piano di rientro – si legge sul Corriere dello Sport di oggi – ma la situazione della manutenzione ordinaria (che vede competente la società Luigi Ferraris srl, ndr) è insufficiente».

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.