Coronavirus, positivo Hübers dell’Hannover. Sanificata la stazione di Savona

Intanto l'Uefa vaglia l'opzione di rinvio di Inter-Getafe

1587
Hübers Hannover coronavirus
Timo Hübers

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Dalla Germania giungono importanti aggiornamenti dal fronte coronavirus. L’Hannover, squadra di Zweite Liga, ha reso noto che il proprio calciatore Timo Hübers (classe ’96) è positivo al coronavirus. Così Gerhard Zuber, il ds del club della Bassa Sassonia: «Timo si sta comportando in modo esemplare. Ha segnalato tempestivamente di essere entrato in contatto con una persona positiva a Hildesheim. Ora è in quarantena». L’Hannover giocherà domenica contro la Dinamo Dresda, la società ha annullato ogni forma di relazione pubblica.

Si tratta del primo caso di Covid-19 nel calcio tedesco poche ore dopo le parole della Cancelliera Angela Merkel: «Siamo vicini agli amici italiani. Il 60-70% della popolazione tedesca può essere colpita dal coronavirus».

Inoltre la Roma ha reso noto che non volerà a Siviglia per l’andata degli ottavi di finale di Europa League. Il Governo spagnolo non ha autorizzato il decollo del charter che avrebbe dovuto portare la squadra di Fonseca in Andalusia per l’andata degli ottavi di finale di Europa League.

Nel mentre l’Uefa sta vagliando l’ipotesi di rinvio di Inter-Getafe dopo la posizione intransigente del presidente Angel Torres Sanchez dichiarata a La Gazzetta dello Sport: «Noi non viaggiamo, nemmeno chiederemo un permesso speciale al Ministero dello Sviluppo: questi si chiedono per urgenze e una partita non è un’urgenza. La salute viene prima del calcio. Il Governo spagnolo ha pubblicato un decreto che impedisce i voli dall’Italia alla Spagna, quindi potremmo andare ma non potremmo tornare».

Infine, come riporta ivg.it, è stata sanificata la stazione di Savona. Treni fermi per più di un’ora (fino alle 15). Nessun caso positivo tra chi lavora nell’ufficio dirigenti movimento.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.