Coronavirus: morto stamane Gregotti, autore del rifacimento del Ferraris per Italia ’90

Il grande architetto è deceduto in ospedale a Milano per le complicanze di una polmonite derivante dalla causa dell'epidemia

1355
Vittorio Gregotti (foto Niccolò Caranti - Wikipedia)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

È morto a Milano stamane Vittorio Gregotti. Il celebre architetto e urbanista era nato a Novara il 10 agosto 1927. Era ricoverato alla clinica San Giuseppe di Milano a causa delle complicanze di una polmonite derivante da Coronavirus: anche la moglie Marina Mazza è ricoverata nello stesso ospedale.. Gregotti era il “papà” del nuovo Ferraris, ristrutturato in occasione dei Mondiali di Italia ’90. Il suo ultimo lavoro è stato il rifacimento da ex fabbrica del Teatro Fonderia Leopolda a Firenze.

Anzalone Genoa Ferraris Marassi stadio Luca Maestripieri

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.