Coronavirus, Anzalone: «Ferrero e Preziosi, dopo l’emergenza aiutateci a salvare lo sport in Liguria»

Il consigliere del Comune di Genova con delega allo sport ha chiesto aiuto ai due presidenti di Genoa e Sampdoria

2230
Preziosi Ferrero Genoa Sampdoria
Preziosi e Ferrero (Foto da Primocanale)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

«Ho scritto una lettera ai presidenti di Genoa e Sampdoria, ho chiesto ad Enrico Preziosi e Massimo Ferrero quando finirà l’emergenza sanitaria del Coronavirus di aiutarci a salvare lo sport genovese e ligure che stano vivendo un momento di grandissima difficoltà. Solo a Genova stiamo parlando di mille società e quasi 4000 addetti. Numeri che bisogna moltiplicare pensando a tutta la regione. Si rischiano centinaia di posti di lavoro e il blocco di tutte le attività. Genoa e Sampdoria possono davvero darci una mano per creare iniziative che possano rappresentare un aiuto concreto quando si potrà tornare alla normalità», spiega in un comunicato Stefano Anzalone, consigliere del Comune di Genova con delega allo Sport.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.