Coppa Italia: rinviata Napoli-Inter su disposizione del Prefetto

Dopo Juventus-Milan anche la semifinale del San Paolo non si giocherà per l'emergenza Coronavirus

275
Coppa Italia Genoa Lazio

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Dopo lo stop imposto ieri a Juventus-Milan, anche la semifinale di Coppa Italia Napoli-Inter è stata rinviata a data da destinarsi per l’emergenza Coronavirus. Lo ha disposto il Prefetto di Napoli: ecco il testo dell’ordinanza. «Il Prefetto di Napoli, Marco Valentini, in seguito all’esame della questione nella riunione odierna del C.P.O.S.P. (NDR: Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica) ha disposto, ai sensi dell’art. 2 del T.U.L.P.S. (NDR: Testo unico leggi di pubblica sicurezza),  il rinvio dell’incontro di calcio SSC Napoli – FC Inter valevole per la Coppa Italia TIM 2019/2020, programmato per domani 5 marzo alle ore 20.45 presso lo stadio San Paolo per la motivazione riportata nel provvedimento che si allega».

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.