Claudio Maselli: «Criscito è il miglior giocatore del Genoa. Nicola è fiducioso»

L'ex giocatore e allenatore a Primocanale: «Non avrei mai immaginato che Criscito potesse essere messo sul mercato.Spero che il Genoa acquisti l'entusiasmo e la generosità del suo allenatore»

3421
Maselli
Claudio Maselli

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

L’ex giocatore e allenatore del Genoa Claudio Maselli è intervenuto ai microfoni di Gradinata Nord, trasmissione in onda su Primocanale. Immancabile un commento sulla vicenda Criscito. «Mimmo via? Sarebbe un grande errore, insieme a Pandev quest’anno hanno tirato la carretta. Il Genoa si andrebbe a indebolire, un problema non da poco considerando le difficoltà del Grifone. Per me i numeri delle punte in organico non fanno ben sperare, tra un paio d’anni magari i vari Favilli e Pinamonti potranno essere incisivi. Vengono da annate che non ti permettono di avere garanzie, le uniche te le sta dando Pandev, ma da solo non può sobbarcarsi tutto il peso dell’attacco. Il 3-5-2 di Nicola e i nuovi arrivi? Iago Falque due anni fa ha giocato da seconda punta, ma continua a mancare il centravanti dal mio punto di vista, se dovesse mancare Pandev sono dolori. Nicola mi ha detto di essere fiducioso.« È uno che non molla mai, lo dimostrano le esperienza di Crotone, prima, e Udine poi. La garanzia è lui, anche se alla fine la differenza la fa la qualità dei giocatori. Non avrei mai immaginato che Criscito potesse essere messo sul mercato. Di sicuro Mimmo si è sentito messo in discussione, un ragazzo che ha fatto tanto per tornare in rossoblù. Indipendentemente da tutto, lo ritengo il miglior giocatore del Genoa».

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.