CIES, il Genoa è la squadra costruita peggio in Europa

La classifica tiene conto di età, stabilità della rosa e contrattuale del calciatori

16439
Mukaj Gestio Capital Genoa Rossi Milan-Genoa
(foto di genoacfc.it)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Nell’ultimo report mensile del Cies Football Observatory è stata stilata la classifica tra le migliori squadre costruite in Europa attraverso il criterio della sostenibilità a lungo termine, un parametro che consente di misurare la lungimiranza di una società attraverso la possibilità di conseguire gli obiettivi per più stagioni. Tale criterio somma tre indici: l’età (più giovani giocano e più l’indice di sostenibilità cresce), stabilità della rosa in occasione delle sessioni di mercato e stabilità contrattuale (in campo devono scendere calciatori di proprietà contrattualizzato per più anni). Fanalino di coda tra i novantotto in classifica è il Genoa: al primo posto Manchester United, prima tra le italiane il Sassuolo, poi Napoli e Lazio.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.