Ciao Funta 2018: raccolti 4mila euro per l’Ail Alessandria

Nelle nove edizioni del memorial dedicato ad Andrea Fontana sono stati raccolti oltre 40mila euro per sostenere l'associazione. Il torneo di calcio è stato vinto dal Savignone

1055
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Il grande cuore di Voltaggio e di altri paesi limitrofi è stato decisivo per il successo dell’edizione 2018 di Ciao Funta. Sono stati raccolti 4mila euro con la lotteria e altre iniziative di beneficenza legate alla manifestazione che saranno donati all’Ail (Associazione italiana contro le leucemie, linfomi e meloma) di Alessandria. Ma c’è anche un altro obiettivo importante: nelle nove edizioni del memorial dedicato ad Andrea Fontana sono stati raccolti oltre 40mila euro per sostenere l’associazione. Il torneo di calcio è stato vinto dal Savignone, i cui giocatori sono stati premiati da Roberta Beia, rappresentante dell’Ail. Marco Liguori, direttore di Pianetagenoa1893.net, ha premiato le altre tre partecipanti, in ordine di classifica: Voltaggio, Ronco Scrivia e Mornese. I partecipanti hanno voluto scherzosamente prendere in giro il Var, installando un vecchio televisore a bordo campo. Ecco la fotogallery della serata: si ringrazia Bruno Fontana, papà di Funta, per aver concesso alcune immagini. Cliccare i numeri o le frecce sottostanti per vedere le immagini.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.