Capitan Criscito raggiungerà le 200 presenze in rossoblù contro il Cagliari

Il difensore, tornato la scorsa estate dopo i sette anni trascorsi nello Zenit San Pietroburgo, taglierà il nastro di questo importante traguardo

539
Criscito
Domenico Criscito (foto di Genoa CFC Tanopress)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Sabato prossimo, nella gara contro il Cagliari, Domenico Criscito raggiungerà un traguardo importante per la sua carriera. Il capitano del Genoa taglierà il nastro delle 200 presenze con la maglia della squadra più antica d’Italia che lo ha lanciato nel grande calcio: la cifra comprende i gettoni ottenuti tra campionato, Coppa Italia ed Europa League. Dopo sette anni, la scorsa estate Criscito ha lasciato lo Zenit San Pietroburgo per tornare a vestire i colori rossoblù per una scelta di cuore: com’è noto, ha rinunciato a offerte importanti di altri club, come l’Inter. Mimmo Criscito ha compiuto tutta la trafila del settore giovanile del Grifone, a cominciare dalla scuola calcio.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.