Canovi: «L’Inter non mi ha ancora chiamato per il contratto di Thiago Motta»

Il procuratore del brasiliano non conferma ancora il passaggio del brasiliano all'Inter: «lo possono fare solo la società  nerazzurra o il Genoa»

13
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

E’ ormai praticamente certo il trasferimento all’Inter Thiago Motta (26). TuttoMercatoWeb ha raggiunto Dario Canovi, procuratore del centrocampista brasiliano, per sapere se l’accordo sia già stato messo nero su bianco.

Thiago Motta è già un giocatore dell’Inter?

«Lo possono confermare il Genoa o l’Inter, non io»

Preziosi, di fatto, ha dato l’operazione come conclusa

«Sono contento allora. Mi chiamerà l’Inter e andremo a siglare il contratto. Non è ancora stato fatto»

Si è parlato anche di un interesse del Napoli, ci sono stati contatti?

«Io non ho sentito nessuno. Credo abbiano parlato col Genoa, ma non con noi”.

I nerazzurri, prendendo sia Thiago Motta che Milito, rafforzano ancora di più la loro leadership in Italia?

“Due grandi acquisti. Già quest’anno ha vinto lo scudetto abbastanza facilmente. Il campionato italiano è comunque difficile, ma l’Inter resta la squadra da battere”.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.