Cambiaso: «Esordio da brividi per un genoano come me»

L’emozione del giovane rossoblu al debutto con la prima squadra

5671
Cambiaso in azione durante Genoa-Perugia (Foto Genoa cfc Tanopress)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Genoa-Perugia è stata anche la partita di Andrea Cambiaso all’esordio rossoblu, come racconta a Genoa Channel: «Ero entrato al Ferraris solo come raccattapalle, e farlo oggi da calciatore, per me che sono genoano, è una grandissima emozione. Speriamo sia la prima di tante. La gara oggi si era messa inizialmente male, siamo partiti molli prendendo due gol rocamboleschi, ma poi la squadra ha saputo rimettersi sui binari giusti. Personalmente è stata ancor più dura perché non giocavo novanta minuti da quasi due anni, e questo caldo non ha aiutato. Per fortuna non siamo andati ai supplementari. In questo gruppo mi trovo benissimo, poi ho la fortuna di condividere lo spogliatoio con amici come Rovella e Kallon con cui sono cresciuto nel settore giovanile. Peccato per il mio gol mancato, ma è stato bravo il portiere. Speriamo ci siano altre occasioni in futuro».

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.