CAGLIARI-GENOA 2-1 FINALE LIVE MATCH PRIMAVERA 1

Bolzan sblocca la partita, raddoppia Carboni: inutile il gol di Abdellaoui nel recupero finale

Cagliari-Genoa

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Buongiorno a tutti i lettori e lettrici rossoblù di Pianetagenoa1893.net e benvenuti a Cagliari-Genoa, 33ª giornata del torneo Primavera 1. Il comunale di Ussana, provincia di Sud Sardegna, ospita una sfida di basilare importanza nella corsa ai play-off: i Grifoncini distano un punto dal duo Sassuolo-Torino e puntano a giocarsi il tutto-per-tutto in questi ultimi 180′ di stagione, mentre i sardi, che sono staccati di tre punti dal Genoa, tentano il clamoroso inserimento. Fischio d’inizio alle ore 11, clicca qui per accedere al nostro live match.

La cronaca di Cagliari-Genoa 2-1

90+5° É finita: Cagliari-Genoa 2-1. Oltre settantacinque minuti di gioco concessi al Cagliari impediscono al Genoa di andare a punti: Grifoncini ko dopo tre vittorie consecutive. I sardi li agganciano in classifica a 47 punti, a una sola lunghezza dai play-off. Domani le risposte di Milan, Torino e Sassuolo. Il Genoa può ancora sperare nella qualificazione all’ultima giornata. É tutto per questa cronaca, il più cordiale saluto da Alessandro Legnazzi
90+3° Gol Abdellaoui, N. GOL DEL GENOA! Abdellaoui segna a circa quaranta secondi dal termine e prova a dare speranza alla squadra che si è svegliata troppo tardi: calcio d’angolo battuto da Omar, il difensore spinge in rete forse di stinco eseguendo una mezza sforbiciata al volo
90° Quattro minuti di recupero
84° Rimessa con le mani da parte di Scaravilli, spizzata di Ekhator per Omar che non ci crede a sufficienza: Auseklis liscia la palla con la presa ma nessuno è pronto alla ribattuta in stile Emerson contro Wiese
81° Escono Marcolini, Bolzan eCogoni Entrano Conti, Achor e Idrissi
80° La prima vera occasione da gol per il Genoa nasce da Venturino che, dalla destra, mette al centro una palla splendida per Ekhator sulla quale si avventa con i tempi giusti ma Pintus effettua un salvataggio pulito e provvidenziale: il Cagliari si salva, Grifoncini pericolosi
75° Ammonizione Marcolini. Tackle su Scaravilli
74° Escono Arboscello, R. e Parravicini, F. Entrano Rossi, G. e Omar, S.
72° Esce Vinciguerra Entra Konate
71° Punizione per il Genoa: battuto sul secondo palo dove Ahanor svetta di testa, Marini devia in angolo con la schiena
69° Genoa in campo con un 3-4-3: la corsia di destra è composta da Scaravilli, Venturino e Papadopoulos; la catena mancina da Ahanor, Sarpa e Romano (più libero di svariare rispetto al greco). Ekhator prima punta
64° Cagliari vicino al terzo gol: Abdellaoui si appoggia su Scaravilli che liscia la palla e manda Idrissi a calciare, bravo Calvani a chiudere in due tempi
62° Esce Bornosuzov, Y. Entra Ekhator, J.
60° Ammonizione Auseklis. Perdita di tempo del portiere del Cagliari
57° Escono Pittino, T. e Meconi, E. Entrano Scaravilli, A. e Venturino, L.
 
56° Gol Carbon. Tre tocchi di qualità e il Cagliari raddoppia: sponda d’esterno piede di Trepy per Vinciguerra che libera Carboni con la suola, il capitano dei sardi supera Calvani con un pallonetto di pregio
51° Calcio d’angolo per il Genoa: esecuzione di Papadopoulos per Abdellaoui, colpo di testa a lato
Ore 12:10 Via al secondo tempo di Cagliari-Genoa
45+5° Intervallo: Cagliari-Genoa 1-0
45+5° Conclusione di Marcolini dalla distanza, c’è una piccola deviazione: bravo Calvani a distendersi e togliere la palla dall’angolino basso alla sua destra

45+2° Ammonizioni Bolzan e Sarpa, A.

45+2° Battibecco tra Bolzan e Sarpa a ridosso della panchina del Genoa, mister Agostini toglie Pittino dalla contesa perché già ammonito
45+1° Gol Bolzan. Cagliari in vantaggio: Arboscello tocca involontariamente la palla, mette fuori causa Ahanor e offre un filtrante che Vinciguerra calcia forte e centrale, sulla respinta di Calvani si avventa Bolzan che insacca con un colpo di testa. Meritato vantaggio per i padroni di casa che hanno interpretato meglio questa prima frazione di gara
45° Concessi quattro minuti di recupero
37° Azione personale di Grandu che, da ala destra, si crea lo spazio per un tiro-cross che Calvani respinge sul primo palo senza correre rischi
28° Pisacane ridisegna un Cagliari a dir poco spregiudicato: contemporaneamente in campo ci sono due prime punte di ruolo (Vinciguerra e Trepy) e due seconde punte (Bolzan e Grandu). Sardi con la difesa a tre
22° Esce Balde Entra Trepy
16° Contropiede dei sardi da calcio d’angolo Genoa, Arboscello non impedisce la ripartenza tre contro uno: Idrissi rovina tutto con un ultimo passaggio da sinistra diretto su Calvani
Conclusione da fuori area di Parravicini, deviazione di Idrissi in calcio d’angolo: dagli sviluppi, la difesa del Cagliari respinge

Ammonizione Pittino, T. Strattonata su Vinciguerra, difesa genoana sorpresa da un lancio lungo

Ore 11:05 Dopo aver sistemato una parte della rete rotta nella porta di Calvani, è tutto pronto per Cagliari-Genoa. Si parte, buon divertimento!
Ore 11:02 Osservato un minuto di silenzio per le vittime sul lavoro di Casteldaccia
Mister Fabio Pisacane, ex calciatore scoperto da Claudio Onofri, schiera il Cagliari con il consueto 4-3-1-2 con Grandu trequartista e il capitano Carboni mezz’ala. Mister Agostini conferma la difesa a tre con la quarta partita da titolare consecutiva per Ahanor (2008), tra le linee Romano con Papadopoulos (che ha debuttato in Serie A) e Bornosuzov in attacco
Buongiorno e benvenuti a Cagliari-Genoa, 33ª giornata del torneo Primavera 1: il più cordiale saluto vi giunge da Alessandro Legnazzi

Genoa Pianetagenoa1893.net Gilardino Gudmundsson Whatsapp

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.