Braglia: «Esonerare Maran sarebbe un errore, serve continuità di lavoro»

«Perin deve lavorare di più sulle uscite» spiega l'ex portiere

1348
Braglia Genoa

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Intervenuto durante la trasmissione “We are Genoa”, in onda su Telenord, Simone Braglia ha preso parola sul momento del Grifone, dopo la sconfitta con la Roma: «Esonero di Maran? Oggi sarebbe un errore, serve continuità e non attirarsi nuovamente le ire dell’opinione pubblica rossoblù. Tutti sbagliano ma teniamo conto che a ogni club manca una preparazione precampionato in un campionato abulico, tecnicamente scadente. Maran deve trovare un undici di riferimento con cui lavorare continuativamente».

Sul tema Perin, Braglia spiega: «In occasione del primo gol della Roma (da calcio d’angolo, ndr) doveva rischiare l’uscita e piazzarsi due metri più avanti. Deve lavorare su questo fondamentale poiché non è la prima volta che succede».

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.