Boscaglia: «Soddisfatto per la vittoria ma il Genoa era rimaneggiato»

«Abbondanza? Averne di questi problemi» spiega il tecnico della Virtus Entella

3924
Boscaglia
Roberto Boscaglia allenatore Entella (Foto sito ufficiale Entella)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

La Virtus Entella è la prima squadra a fermare il Grifone. «L’amichevole serve a mettere minuti. Sono contento della vittoria anche se il Genoa era rimaneggiato. Sono felice anche per chi ha giocato di meno finora. Buon approccio nonostante il vantaggio quasi immediato dei rossoblù. Siamo riusciti a uscire molte volte con il palleggio, nel secondo tempo le squadre erano un pò più lunghe» commenta soddisfatto Riccardo Boscaglia, tecnico della squadra levantina.

«Abbondanza? Averne di questi problemi… Se le risposte sono come quelle di stasera sono solo contento. Ho seguito molto il Genoa, stimo molto Andreazzoli e ho alcuni amici nello staff: giocano un calcio pragmatico e verticale» aggiunge Boscaglia.

Sul tema tattico Boscaglia spiega: «L’Entella deve avere fiducia per giocare bene a calcio ed essere intraprendente. Dobbiamo proseguire su questa strada».

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.