Bessa: “Non possiamo andare avanti così”

"Ho compromesso molto con il mio rigore sbagliato" spiega il centrocampista

3961
Bessa Sandro Murgita Genoa
Bessa esce per Sandro (foto di Genoa CFC Tanopress)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Daniel Bessa ha commentato ai microfoni di Radio Nostalgia il pesante ko contro la Virtus Entella. «La partita doveva finire una volta fatto il 3-2, mi dispiace perché ho compromesso molto con il primo rigore calciato sopra la traversa. Volevo dare il mio contributo» spiega il centrocampista.

«Veloso terzino? Difficile fare un’analisi. So solo che abbiamo raccolto poco in campionato, abbiamo delle qualità importanti e non possiamo fare un anno così. La sconfitta di oggi è di tutti» aggiunge Bessa.

«Prandelli? Non so niente. Voglio fare bene con questa maglia» conclude il giocatore del Genoa.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.