Ballardini: «Supereremo anche la difficoltà dell’assenza di Destro»

«Perdere calciatori ogni partita non aiuta» spiega il tecnico del Genoa

2051
Ballardini Genoa

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Nell’intervista a Genoa Channel prima della trasferta di Empoli, mister Davide Ballardini torna sulla gara con il Venezia: «Meritavamo di vincere, nel primo tempo abbiamo dominato. Tra i ragazzi c’era amarezza ma la consapevolezza è che la squadra si sta formando. C’è fiducia per le prossime partite. L’Empoli non è una sorpresa, si sono consolidati nel tempo e hanno fatto bene diverse partite: hanno acquistato giocatori utili».

«L’assenza di Destro? Non abbiamo un giocatore con le sue stesse caratteristiche ma cercheremo di mettere in difficoltà l’Empoli con altri uomini. Perdere calciatori ogni partita non aiuta però le difficoltà aiutano a crescere ed essere più forti, abbiamo energie, serietà e impegno per superare anche questa» chiosa Ballardini.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.