Ballardini: “Il Genoa gioca bene, ma quando c’ero io avevamo fatto tanti punti ed il capocannoniere”

Il doppio ex Genoa e Parma: "La squadra è competitiva e all’altezza, il momento è difficile ma i giocatori riusciranno ad uscire da questa situazione delicata“

6960
Ballardini Genoa
Ballardini (foto di Genoa CFC Tanopress)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Dopo neanche ventiquattr’ore dal termine della tragedia di Parma nella quale il Genoa di Andreazzoli si è visto sopraffare con il risultato di 5-1 per i ducali, ha parlato ai microfoni di Radiosportiva il doppio ex della sfida Davide Ballardini, che ha esordito parlando del particolare momento vissuto dai rossoblù: “Cercano tutte di ottenere il risultato attraverso gioco, idee e qualità. E’ un bel campionato perché vedi tante squadre che se la giocano a viso aperto. Bene così, stiamo crescendo. Anche il Genoa gioca bene, ma quando c’ero io avevamo fatto tanti punti ed il capocannoniere. La squadra è competitiva e all’altezza, il momento è difficile ma i giocatori riusciranno ad uscire da questa situazione delicata“. Un elogio poi anche alla formazione guidata da D’Aversa, capace di conquistarsi l’ottavo posto in classifica in otto giornate di campionato: “Il Parma? E’ qualche anno che le indovinano tutte. Sono bravi a fare squadre e raggiungono risultato straordinari, complimenti”.

 

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.