Ballardini: «Il Genoa farà la partita con la serietà che conosco»

«Vogliamo vedere un Sassuolo solido, attento, determinato e con una buona qualità di gioco»

Ballardini Sassuolo
Mister Davide Ballardini (foto di US Sassuolo)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Il Sassuolo si prepara alla trasferta di Genova, contro il Genoa. Di seguito, alcuni passaggi tratti dalla conferenza stampa di Davide Ballardini, tecnico dei neroverdi: «Il Genoa farà la sua partita come deve fare, con la serietà che hanno e che conosco. Il pubblico del Ferraris ti spinge dal primo all’ultimo minuto, lo stadio è sempre pieno: dovremo fare una partita da squadra, dovremo correre tanto e avere la lucidità e personalità di giocare e attaccare quando abbiamo la palla. Tutto questo deve essere fatto insieme: la differenza la fai se hai una squadra che è sempre dentro la partita, solo così facendo hai dei valori che puoi mettere in campo».

Mister Ballardini torna sull’impresa riuscita contro l’Inter: «La prestazione, l’attenzione e la generosità che ci abbiamo messo danno energia buona. Sappiamo che serve mantenere la stessa umiltà e personalità per fare una buona prestazione anche a Genova. Sassuolo odiato? Riusciamo ad isolarci: le energie vanno spese durante la settimana perché se ti prepari bene, fai una buona prestazione».

Il tecnico della formazione emiliana spiega: «Noi vogliamo vedere questo Sassuolo: solido, attento, determinato e con una buona qualità di gioco. Venivamo da due partite bruttissime ed è un merito ulteriore. Il modulo? Bisogna essere squadra e coprire bene il campo, avendo personalità quando hai la palla: tutto questo nel rispetto delle qualità individuali. La difesa a 3, 4 o 5 deve sempre rispettare ed esaltare le qualità dei giocatori che vanno in campo. Al Sassuolo, Laurientè ha sempre fatto l’esterno ma in Francia giocava anche come secondo attaccante: tutti gli altri saranno nel loro ruolo. Contemporaneità delle partite? Era più giusto: a questo punto della stagione sarebbe bene che tutti si giocasse allo stesso orario. Un risultato può condizionare la testa di un’altra squadra».

Il Sassuolo avrà come infortunati Berardi, Castillejo e Defrel.

Genoa Pianetagenoa1893.net Gilardino Gudmundsson Whatsapp

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.