***ARPAL – ALLERTA METEO GIALLA PER TEMPORALI: CONFERMATA CHIUSURA ALLE 12 DI OGGI***

Mentre a Ponente prevalgono le schiarite, nubi e precipitazioni sparse si stanno attardando sul centro e sul Levante della regione. Nelle prossime ore è attesa una progressiva attenuazione dell’instabilità

1497
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

L’allerta odierna era stata emanata ieri dopo le uscite modellistiche disponibili proprio al pomeriggio; la rivalutazione della previsione mattutina – con eventuale aggiornamento qualora si prefiguri  uno scenario peggiorativo rispetto al mattino – è stata introdotta da Arpal alcuni anni fa. Quello ligure è, al momento, l’unico centro meteo-idrologico nazionale a seguire questa procedura.

Per quanto riguarda i dati, tra la serata di ieri e la mattinata di oggi piogge, rovesci e temporali hanno interessato in particolare il centro e il Levante della regione. Nelle ultime 12 ore (dati aggiornati alle 10.30) le cumulate massime si sono registrate nello spezzino: 80.6 millimetri a Luni Provasco (con 19.8 millimetri caduti in 15 minuti), 75 a Marinella di Sarzana, 68.8 a Sarzana, 63 a La Spezia Fabiano. In provincia di Genova spiccano i 51.6 della stazione di Sara, nel comune di Sestri Levante.

Da sottolineare anche grandinate estremamente localizzate , l’intensa attività elettrica (sul territorio regionale la stima è superiore alle 16000 fulminazioni dalla serata di ieri) e il vento settentrionale che, come da previsione, è stato di burrasca con raffiche che hanno toccato i 119 km/h al porto di Arenzano, 117.7 a Genova Porto Antico, 108.7 a Fontana Fresca (alture di Sori), 105.5 a Marina di Loano, 103.7 a Monte Pennello.

Intanto, mentre a Ponente prevalgono le schiarite, nubi e precipitazioni sparse si stanno attardando sul centro e sul Levante della regione. Nelle prossime ore è attesa una progressiva attenuazione dell’instabilità anche se saranno ancora possibili locali fenomeni su tutta la regione; sabato variabile con locali rovesci o temporali in attesa del passaggio di una nuova perturbazione.

Questo l’avviso meteo emesso oggi:

OGGI, VENERDI’ 6 SETTEMBRE: In mattinata ancora condizioni di spiccata instabilità con alta probabilità di temporali forti sulle zone BCD, bassa probabilità su CE. L’allontanamento della perturbazione porta una parziale diminuzione dell’instabilità dal pomeriggio; permane tuttavia una bassa probabilità di fenomeni forti su tutta la regione. Venti settentrionali di burrasca con raffiche intorno ai 60- 80 km/h su BD e sulla parte orientale di A; venti tra moderati e forti anche rafficati su CE e sulla parte occidentale di A.

DOMANI, SABATO 7 SETTEMBRE: Giornata all’insegna della variabilità con locali rovesci o temporali; bassa probabilità di fenomeni forti (possibili allagamenti localizzati ad opera dei sistemi di smaltimento delle acque meteoriche o di piccoli canali/rii, possibili danni puntuali per isolate raffiche di vento o trombe d’aria, grandine e fulmini, piccoli smottamenti) più probabili dal pomeriggio sulle zone ABDE e nella mattinata su C.

DOPODOMANI, DOMENICA 8 SETTEMBRE: Il passaggio di una nuova perturbazione mantiene condizioni di instabilità con rovesci e temporali; bassa probabilità di fenomeni forti su tutta la regione (possibili allagamenti localizzati ad opera dei sistemi di smaltimento delle acque meteoriche o di piccoli canali/rii. Possibili danni puntuali per isolate raffiche di vento o trombe d’aria, grandine e fulmini, piccoli smottamenti). Ingresso di venti settentrionali moderati, localmente rafficati.

Qui il link per l’avviso meteo completo: http://servizi-meteoliguria.arpal.gov.it/level2/meteoidrofree/vigilanzaAvviso.pdf

Nell’immagine la mappa con la distribuzione delle precipitazioni nelle ultime 24 ore.

Andrea Lazzara – Arpal

Riceviamo e pubblichiamo

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.