Arbitri: Gervasoni e Cervellera salutano, arrivano Maresca e Pairetto jr.

Tutti i risultati del Genoa con i due fischietti uscenti e quelli nuovi. L'elenco completo dei direttori di gara per la serie A

65
Luca Pairetto (Foto Tullio M. Puglia/Getty Images)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Ai blocchi di partenza, fischietti in bocca, pronti, via: la squadra degli arbitri è in gran spolvero per l’imminenza dell’avvio della stagione agonistica 2016/17 (Coppa Italia a parte). Rispetto alla scorsa stagione non vedremo più Andrea Gervasoni (della sezione di Mantova, classe 1975) ed Angelo Cervellera (della sezione di Taranto, classe 1981), il primo per limite di permanenza nel ruolo, il secondo per “motivate valutazioni tecniche”, come laconicamente indicato sul comunicato ufficiale di luglio emesso dalla Can.

Il ruolino di marcia del Genoa con i due fischietti che hanno abbandonato il palcoscenico “verde”, ha visto l’arbitro pugliese chiamato in causa cinque volte dal 2013 alla scorsa stagione. Magro il bottino di punti ottenuti dal Grifone: una sola vittoria, peraltro nella prima gara, condita da due pareggi ed altrettante sconfitte.

Di tutto rispetto, invece, è il cammino congiunto tra la giacchetta nera di Castiglione delle Stiviere ed il Vecchio Balordo. Dal 19 settembre 2005 (Padova-Genoa 1-1 in Serie C1) al 2 maggio scorso (Genoa-Roma 2-3), Gervasoni ed il Genoa si sono incontrati 28 volte, delle quali 4 nel campionato di terzo livello (compreso un Play-off), 2 in Coppa Italia e le restanti in Serie A.

Il bilancio arride ai rossoblù, per le 14 vittorie archiviate accompagnate da 7 pareggi ed altrettante sconfitte. Cammino in salita, per il Genoa, in quanto nelle prime 14 gare non ha mai perso con Gervasoni chiamato in causa, per poi arrivare a 7 sconfitte – le ultime due di fila al termine nel girone di ritorno della scorsa stagione – 2 pareggi e 5 vittorie.

La “rosa” arbitrale firmata 2016/17 vede le “new entry” di Fabio Maresca (un Empoli-Genoa 1-1 al suo attivo nel 2014/15) e del figlio d’arte Luca Pairetto (fresco dell’amichevole Alessandria-Genoa 1-4 della settimana scorsa), il quale seguirà le orme di papà Pierluigi (33 gare in carriera col Genoa, più un Derby alla Columbus Cup e, ironia della storia, un’amichevole Alessandria-Genoa 1-3) con il quale il Grifone ha collezionato in totale 11 vittorie, 15 pareggi e 9 sconfitte.

Questi gli arbitri pronti ai blocchi di partenza: Luca Banti (sezione di Livorno, classe 1974), Giampaolo Calvarese (Teramo, 1976), Domenico Celi (Bari, 1973), Antonio Damato (Barletta, 1972), Marco Di Bello (Brindisi, 1981), Daniele Doveri (Roma 1, 1977), Michael Fabbri (Ravenna, 1983), Claudio Gavillucci (Latina, 1979), Piero Giacomelli (Trieste, 1977), Marco Guida (Torre Annunziata, 1981), Massimiliano Irrati (Pistoia, 1979), Fabio Maresca (Napoli, 1981), Maurizio Mariani (Aprilia, 1982), Davide Massa (Imperia, 1981), Paolo Silvio Mazzoleni (Bergamo, 1974), Daniele Orsato (Schio, 1975), Luca Pairetto (Nichelino, 1984), Nicola Rizzoli (Bologna, 1971), Gianluca Rocchi (Firenze, 1973), Carmine Russo (Nola, 1976), Paolo Tagliavento (Terni, 1972), Paolo Valeri (Roma 2, 1978).

Alfonso Magno

RIPRODUZIONE DELL’ARTICOLO CONSENTITA SOLO PER ESTRATTO PREVIA CITAZIONE DELLA FONTE: WWW.PIANETAGENOA1893.NET

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.