Andreazzoli: «Guardiamo avanti e infiammiamo il Ferraris»

Il tecnico del Genoa annuncia il forfait di Barreca: recuperati Biraschi e Goldaniga

2186
Andreazzoli
Andreazzoli in conferenza stampa a Pegli (Foto Genoa cfc Tanopress)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Riprendiamo dal live tweet del Genoa le parole di mister Andreazzoli durante la conferenza stampa a Villa Rostan.

Sul passato: «Da lunedì abbiamo tracciato una linea alle nostre spalle: guardiamo solo avanti. È una partita importante per noi stessi, perché vogliamo rifarci, ma senza pensare al passato».

Sulla critica: «L’importante, mentre si guardano le statistiche, è cercare il taglio positivo. Ci sono vari modi per analizzare i numeri. Io penso solo a come lavorare di più e meglio per aiutare la squadra».

Sul Milan: «La sfida con Giampaolo? Oltre agli aspetti tattici subentreranno molte altre variabili, come la voglia e l’orgoglio delle due squadre».

Sul momento: «Per portare avanti un progetto servono abnegazione, lavoro e equilibrio, per non farsi prendere da euforie e negatività. Chi fa il mio mestiere però è ovviamente condizionato dai risultati, ma senza andare dietro agli umori del momento».

Sugli infortunati: «Barreca non si è allenato con la squadra in settimana; Biraschi e Goldaniga sono recuperati e non ci sono altri indisponibili».

Sulla squadra: «Dai miei ragazzi mi aspetto che riescano a infiammare il Ferraris come nelle prime due giornate. Che esprimano la voglia che mi hanno dimostrato in questa settimana di allenamenti».

Accetta i statistics, marketing per visualizzare questo contenuto.

Sul gioco: «La squadra crea tantissime palle gol, lo dicono i dati. Questo è uno dei tagli positivi che si possono dare ai numeri: tutto questo porta linfa e positività ai ragazzi e all’ambiente».

A breve Pianetagenoa1893.net pubblicherà il video integrale della conferenza stampa di Andreazzoli.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.